• LPMEDIA

L'importanza del digital marketing per le piccole imprese.

Quando le piccole imprese iniziano la loro attività, spesso si concentrano su come far entrare i primi clienti dalla porta. Possono affidarsi a forme di pubblicità tradizionali, come la stampa di annunci, la spedizione di coupon o persino la pubblicità esterna. Le imprese possono credere che, dal momento che offrono un buon prodotto o servizio, sia solo una questione di tempo prima che i clienti trovino la strada per arrivare a loro.


Sebbene questa strategia possa portare un po' di affari, esiste un modo migliore e più semplice. Le piccole imprese dovrebbero considerare il mercato globale dei potenziali clienti online e trarre vantaggio dalla convergenza del marketing tradizionale e digitale. Nessuna piccola impresa, per quanto nuova, dovrebbe trascurare i canali digitali come mezzo per generare contatti e convertire l'interesse in clienti.


Vediamo i vantaggi del marketing digitale e i modi in cui le piattaforme online possono essere utilizzate per far crescere la vostra azienda.



Vantaggi del marketing online

I potenziali clienti che potete trovare online sono un gruppo molto più ampio di quello che sarete mai in grado di attirare solo a livello locale. Utilizzando le tecniche di marketing digitale, potete raggiungere un pubblico globale in modo economico, scalabile e misurabile.


Alcuni dei principali vantaggi del marketing digitale sono:

  • La possibilità di interagire con i vostri clienti potenziali e di sapere esattamente cosa stanno cercando, cioè di conoscere meglio i vostri clienti!

  • La possibilità di raggiungere chiunque e ovunque, poiché con il digitale non esistono confini geografici.

  • Rivolgersi al pubblico giusto al momento giusto: la personalizzazione è più semplice con il marketing digitale.

  • Comunicare con i vostri clienti potenziali in ogni fase del processo di acquisto

  • Risparmiate denaro e raggiungete più clienti con meno spese

  • Imparate a conoscere il vostro pubblico e a coinvolgere i clienti per creare fedeltà al marchio. Ispiratevi al potere dei programmi di fidelizzazione dei clienti.

  • Tracciate e monitorate le risposte alle vostre iniziative di marketing in modo semplice e immediato.

Come iniziare il marketing digitale per le piccole imprese

Con infinite opportunità, il marketing digitale può sembrare intimidatorio se non lo si è mai utilizzato prima per un'azienda. Esiste una varietà di piattaforme e termini di marketing digitale che possono far sembrare il progetto più grande di quanto non sia.


Le piccole imprese possono credere di non avere il tempo o il denaro per competere online. Di conseguenza, molte preferiscono prendere le cose con calma e attenersi a una o due forme di pubblicità tradizionale, presumendo che la loro attività si evolverà con il passare del tempo.


Il fatto è che il mercato è competitivo e anche se il passaparola e le raccomandazioni dei clienti possono aiutare a guidare il traffico, i clienti faranno fatica a trovare la vostra attività se non vi presentate nei luoghi in cui passano il tempo. Dopotutto, 4,6 miliardi di persone utilizzano Internet per molti motivi.

Pertanto, ritardare la creazione di una presenza online non è un approccio efficace. Il modo migliore per garantire il successo è promuovere la propria attività su scala globale e utilizzare il targeting per attirare i clienti interessati al proprio servizio o prodotto.


Rendetevi conto che i vostri clienti sono online

Quando qualcuno è interessato alla vostra attività, sia che si tratti della vostra nicchia o che sia curioso del vostro marchio, la prima cosa che fa è una ricerca online per vedere cosa può scoprire su di voi.

Nell'era digitale di oggi, i clienti si aspettano di trovare un sito web e una presenza sui social media. Potrebbero cercare recensioni per sapere cosa dicono gli altri della vostra azienda e se è un buon posto per fare affari. Per le aziende locali, l'87% dei consumatori legge le recensioni online, con una crescita del 6% dal 2019 al 2020.

Quindi, se un potenziale cliente non riesce a trovarvi online, potrebbe concludere che la vostra azienda non sembra essere legittima. È molto probabile che molti di questi potenziali clienti decidano di non prendere sul serio la vostra azienda e si dirigano rapidamente altrove.


Scoprire cosa fanno i concorrenti online

Affinché la vostra attività abbia successo, dovete prestare attenzione a ciò che fanno i vostri concorrenti e imparare da loro. Non pensate ai vostri concorrenti come a qualcuno da battere, ma come a persone che hanno qualcosa da insegnarvi.

Osservando ciò che fanno i vostri concorrenti online, vi farete un'idea di ciò che funziona e di ciò che non funziona. Molto probabilmente, qualunque sia il tipo di attività che svolgete, i vostri concorrenti hanno una presenza sul web. Che tipo di contenuti utilizzano, hanno un blog o promuovono contenuti visivi come i video?

Come comunicano il loro marchio e cosa li rende unici? Quanto riescono a coinvolgere il pubblico? Potete fare meglio?

Un ottimo modo per scoprire cosa fanno i vostri concorrenti è condurre una ricerca. Scoprite quali piattaforme utilizzano, se si concentrano su parole chiave, se utilizzano influencer per generare traffico.


Essere accessibili ai clienti

Come abbiamo già detto, la vostra azienda deve essere presente dove i vostri clienti, cioè online. Qualsiasi prodotto o servizio una persona cerchi, molto probabilmente inizierà la sua ricerca con Google. Se non avete una presenza online, non sarete trovati e non potrete competere.


Se avete una presenza online, ma i vostri concorrenti sono più facili da trovare perché si posizionano più in alto nelle ricerche, potreste comunque non essere trovati. Oltre a creare un sito web, imparare cos'è l'ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) e perché è importante vi aiuterà a superare i concorrenti, diventando il primo nome che un potenziale cliente trova in una ricerca su Google.

Le parole chiave sono cruciali per questo scopo, quindi assicuratevi di capire quali sono le parole chiave migliori (a coda lunga e a coda corta) per la vostra attività.


Dovreste anche includere domande semplici a cui i potenziali clienti potrebbero voler rispondere rapidamente, come ad esempio la vostra sede, gli orari di apertura e i dettagli del vostro prodotto o servizio. Guardando il vostro sito web e quello dei concorrenti uno accanto all'altro, i potenziali clienti dovrebbero essere in grado di confrontare orari, prezzi, offerte speciali e altro ancora per prendere la decisione migliore per loro.


Lasciate che i clienti vengano da voi

Pensate al marketing digitale come a un modo per rendervi accessibili alle persone a cui volete rivolgervi. La portata della vostra attività può andare ben oltre la vostra località e la scalabilità diventa una realtà.

Grazie alla presenza sul web, la vostra attività è aperta anche quando non lo siete! Potete creare un ambiente in cui i vostri clienti possono contattarvi giorno e notte.

Ciò significa che i clienti e i potenziali clienti possono inviarvi e-mail con domande, effettuare acquisti e sfogliare il vostro inventario con pochi semplici clic. Inoltre, i potenziali clienti che non hanno modo di venire fisicamente da voi possono comunque fare affari con voi attraverso una funzione di e-commerce o semplicemente utilizzando i social media.


Conoscere il pubblico di riferimento

Il bello del marketing digitale è che vi permette di coinvolgere i potenziali clienti. Potete conoscerli e conoscere i loro punti dolenti per fornire una soluzione. Sui social media o attraverso un blog potete avviare una conversazione o fare un sondaggio per ottenere informazioni. Prestate attenzione ai commenti o alle risposte ai sondaggi.

Interagendo con le persone online, potete iniziare a capire cosa stanno cercando. Quali sono i loro punti dolenti o i loro problemi? Cosa li tiene svegli la notte? Utilizzate queste informazioni per offrire soluzioni attraverso il vostro prodotto o servizio. L'utilizzo del marketing digitale vi aiuta a non dover tirare a indovinare chi sono i vostri clienti, in modo da poter personalizzare le comunicazioni e affinare il targeting.

In questo modo, creerete una relazione con i vostri clienti. Diventerete molto più di un'azienda, ma un partner fidato. Ricordate che le persone sono anche più propense a comprare da aziende da cui hanno già acquistato e con cui hanno avuto una buona esperienza.


Fare più marketing con meno soldi!

Poche forme di pubblicità sono efficaci dal punto di vista dei costi come il marketing digitale. Le piccole imprese e le start-up cercano sempre di ottenere il massimo dal loro marketing con un budget limitato.

La pubblicità online può aumentare il vostro budget e vi permetterà di affinare il vostro pubblico di riferimento. I social media sono particolarmente adatti a questo scopo, in quanto consentono di stabilire un budget giornaliero per un pubblico discreto che ha interesse per il vostro marchio o la vostra filosofia. Soprattutto, consente alla vostra azienda di escludere le persone che non comprerebbero mai da voi, facendovi risparmiare tempo e denaro!

Il segreto della pubblicità sui social media è selezionare la piattaforma che funziona meglio per voi e per il vostro marchio. Non scegliete TikTok solo perché è di tendenza o fate pubblicità su LinkedIn quando non state cercando di generare interesse B2B. Fate una ricerca sui canali sociali, consultate una guida sui dati demografici dei social media per trovarne uno che corrisponda a ciò che state cercando ed eseguite alcuni semplici test per vedere quali messaggi e contenuti funzionano.