• Valentina

Cosa si cela dietro l’uso degli hashtag? e perché usarli è fondamentale?

Gli hashtag sono stati utilizzati per la prima volta su Twitter, ma sono diventati

comuni anche su altre piattaforme di social media come Facebook, Instagram, LinkedIn, Pinterest e TikTok. La padronanza degli hashtag offre un modo per coinvolgere il pubblico e aumentare l’impatto sociale senza costi.

Quando si tratta di promuovere il proprio marchio sui social media, gli hashtag sono un ottimo modo per ottenere visualizzazioni, like e condivisioni.

L'hashtag è un modo per rendere il vostro contenuto scopribile a un pubblico di riferimento.



 



Cos'è un hashtag?

Un hashtag è una parola o una frase chiave preceduta da un simbolo cancelletto

(#). Viene utilizzato all'interno di un post sui social media per aiutare coloro che potrebbero essere interessati ad un argomento a trovarlo quando cercano una parola chiave o un hashtag particolare.


Cosa fare con gli hashtag?

Quando si usa una frase come hashtag, la si scrive senza spazi. Può includere numeri, ma non simboli o punteggiatura. L'hashtag può essere collocato all'inizio, a metà o alla fine del post o del commento sui social media e consente di indicizzare ciò che viene scritto. Con questa strategia, le persone che non sono follower possono comunque trovare i contenuti.


Ecco alcuni consigli generali:

  1. Il numero di hashtag che si possono usare dipende dalla piattaforma che si utilizza. Nella maggior parte dei casi, però, uno o tre hashtag possono avere un impatto maggiore.

  2. Mantenete gli hashtag brevi e memorabili piuttosto che cercare di usare molte parole in un tag.

  3. Non cercate di scegliere hashtag troppo intelligenti o oscuri.

  4. Utilizzate hashtag dettagliati e specifici per ottenere risultati migliori rispetto a quelli generici.

  5. Non cercate di forzare gli hashtag in ogni post. Utilizzateli quando sono in grado di stimolare l'interazione.

Come funzionano gli hashtag sui diversi social?


Twitter

L'uso di hashtag su Twitter può aumentare il coinvolgimento, a patto che non si esageri. Uno o due hashtag per tweet dovrebbero essere sufficienti.

L'uso degli hashtag su Twitter rende il post accessibile quando le persone cercano il vostro tag. Per ottenere un impatto ancora maggiore su questa piattaforma bisogna cercare tra gli hashtag di tendenza.


Facebook


Su Facebook è importante non usare troppi hashtag. Di solito si consiglia di usarne solo uno o due. Un numero maggiore di hashtag potrebbe infastidire chi legge i post.

È possibile trovare hashtag pertinenti da utilizzare digitando una parola chiave nella barra di ricerca.

Può anche essere utile tornare ai post di Facebook più performanti e ripubblicarli con hashtag pertinenti. In questo modo non solo riutilizzate i vecchi contenuti che hanno risuonato con i vostri follower, ma potreste attirarne di nuovi interessati.


Linkedin

Su LinkedIn non si sono sempre usati gli hashtag, ma su questa piattaforma funzionano come su tutte le altre.

Di solito per LinkedIn si consigliano da uno a tre hashtag.

L'uso degli hashtag su LinkedIn può far conoscere i post a persone esterne alla vostra rete.


Instagram

È possibile utilizzare fino a 30 hashtag in un post regolare su Instagram. Probabilmente non è necessario usarne così tanti, ma è bene sapere che l'uso di un numero maggiore di hashtag è accettabile.

Usare la casella di ricerca per vedere quali hashtag usano gli influencer o i concorrenti per coinvolgere i clienti su Instagram è un’ottima tecnica. Poiché si tratta della piattaforma migliore per gli hashtag multipli, è importante provarne una grande varietà ed usarli nei post e nei commenti.


Pinterest

Su Pinterest, i post che utilizzano gli hashtag vengono anche messi in ordine cronologico, in modo che la piattaforma metta in primo piano i contenuti più recenti.

è meglio utilizzare uno o due hashtag specifici dato che è improbabile che i termini generici vengano cercati.


Tik Tok

I TikToker usano gli hashtag nei loro video per classificare i contenuti. Questi hashtag sono anche cliccabili, il che significa che il contenuto apparirà insieme ad altri video pertinenti. Come per le altre piattaforme social, l'uso degli hashtag su TikTok contribuisce ad aumentare la portata e aiuta l'algoritmo di TikTok a decidere quali utenti vedranno i vostri contenuti nella pagina "Per te".

Cercate di mescolare gli hashtag utilizzando quelli più popolari e quelli di nicchia per ottenere la massima portata.



 

In conclusione:

Non esistono risposte definitive quando si tratta di quali hashtag utilizzare o di come approcciare la propria strategia. Una strategia di hashtag di successo inizia con la conoscenza del proprio pubblico e con l'acquisizione di familiarità con ciò che funziona su ogni piattaforma. Inoltre, potrete continuare a imparare cosa funziona utilizzando gli hashtag come parte della strategia sui social media e analizzando i risultati.